Proverbi



I proverbi, a volte, hanno perso il legame con la situazione concreta esperienziale. Fra i proverbi i pi? facili ad essere compresi sono quelli che contengono il pronome chi: chi va piano va sano e va lontano; ride bene chi ride l?ultimo. Molto pi? astratti, e difficili ad essere compresi, sono i proverbi figurati: il diavolo fa le pentole ma non i coperchi; tanto va la gatta al lardo che ci lascia lo zampino; la furia sgomber? con le sporte sfondate.
Modi di dire e proverbi, come del resto tutto il linguaggio figurato, sono espressioni convenzionali e condivise da una specifica cultura. La progressiva evoluzione del linguaggio figurato coincide anche con la capacit? di capire le storie che possono leggersi a due livelli, uno superficiale ed uno sottostante di tipo pi? generale o morale, come, ad esempio, le favole di Esopo.





[ Indietro ]

La mente e i suoi processi
Copyright © di galileoeducational.net Rivista - (3560 letture)

Dizionario galileiano

· La mente e i suoi processi

Galileo Educational rivista on line del metodo Galileo For Education

Reg.del Tribunale di Lucca n.801 del 20-04-2004

Direttore Responsabile Floriano Moni

Nodo: Rivista ufficiale del metodo didattico Galileo For Education
[ Privacy - Note Legali - Accessibilita' - Credits - Mappa del Sito - Elenco Siti Tematici]

Associazione Galileo
Via Ducale 4 Piazza al Serchio (LU)
Tel:351 9527312
Responsabile Pubblicazione:Andrea Faini Email:info@associazionegalileo.com