Problemi



Gli insegnanti dovrebbero fare la massima attenzione a non fornire troppo presto le risposte ai quesiti e le soluzioni ai problemi, ma limitarsi a porre domande che attivino la discussione e sollecitino le scoperte. Certamente, la tentazione di fornire subito le risposte corrette ? grande, perch? procura piacere a chi le fornisce e, apparentemente, si toglie impegno e fatica a chi le sta ricercando. Bisogna per? ricordarsi che in questo modo togliamo ai bambini l'opportunit? di provare, almeno per un poco, lo stato di squilibrio per risolvere il problema e raggiungere una vera comprensione. Quando i bambini ricevono una risposta non richiesta, tendono a non inserirla nella propria mappa cognitiva e l?apprendimento rischia di non avvenire. La ricerca di una soluzione impegna l?elaboratore mentale ad individuare pi? punti di aggancio e pi? percorsi risolutivi; al contrario, la soluzione fornita dall?esterno fornisce un solo percorso, priva l?alunno della presa di coscienza della loro variet? e ne inibisce la ricerca personale.





[ Indietro ]

La mente e i suoi processi
Copyright © di galileoeducational.net Rivista - (3639 letture)

Dizionario galileiano

· La mente e i suoi processi

Galileo Educational rivista on line del metodo Galileo For Education

Reg.del Tribunale di Lucca n.801 del 20-04-2004

Direttore Responsabile Floriano Moni

Nodo: Rivista ufficiale del metodo didattico Galileo For Education
[ Privacy - Note Legali - Accessibilita' - Credits - Mappa del Sito - Elenco Siti Tematici]

Associazione Galileo
Via Ducale 4 Piazza al Serchio (LU)
Tel:351 9527312
Responsabile Pubblicazione:Andrea Faini Email:info@associazionegalileo.com