Cronaca del convegno di San Giuliano
Argomento: Convegni

Elenco degli interventi e dei relatori al convegno del 21 e 22 ottobre 2005 di San Giuliano Terme



Pubblicato 2005-10-22

Il primo convegno della nostra rete si è concluso. Grazie alla Dirigente Lida Sacconi che ne ha curato l''organizzazione in tutti i suoi aspetti e ai suoi collaboratori e alla collettività di San Giuliano Terme (Pi). Il progetto "Galieo" ha mostrato la sua straordinaria vitalità. I contributi arrivati dalle quattro regioni italiane interessate (Toscana, Veneto, Lombardia, Liguria) e dalle numerose (come contarle?) scuole che praticano il progetto è stato vario, ricco, stimolante. Ci sarà sicuramente un merito anche per la qualità delle scuole che hanno aderito, ma credo che il progetto davvero abbia scoperto le sue valenze. Qui, di seguito, l''elenco delle relazioni. Una sola precisazione: mancano i nomi dei docenti che hanno parlato per evitare omissioni e errori, sostituiti dai nomi dei rispettivi dirigenti che rappresentano la collettività scolastica di provenienza ed hanno comunque presentato e/o coordinato le relazioni.

Il Convegno è passato e, in attesa di riflessioni e resoconti articolati, affidiamo alla memoria di queste pagine l''elenco di coloro che effettivamente hanno partecipato, delle relazioni presentate.

 

Eccole pertanto nell''ordine di un''arida cronaca
I saluti sono stati portati dal dott. Rocco Lsta, dirigente del C.S.A. di Pisa, dalla dott.ssa Rosa Dello Sbarba, assessore Istruzione e Cultura della Provincia di Pisa e dal Dott. Paolo Panattoni, sindaco del Comune di San Giuliano Terme (Pi).

Le relazioni della mattina del 21 sono state le seguenti:

IL PROGETTO GALILEO: UNA BUONA PRATICA DA CONOSCERE E DA DIFFONDERE della dott.ssa D. S. Marusca Viaggi dell'' IRRE Toscana

IL PROGETTO GALILEO: RAPPORTO FRA APPRENDIMENTO E NEUROSCIENZE della dott.ssa Jaqueline Bickel dell''équipe scientifica del progetto Galileo

IL PROGETTO GALILEO: PREVENZIONE PRIMARIA DEL DISAGIO della dott.ssa Graziella Baracchini Muratorio dell''équipe scientifica del progetto Galileo

IL PROGETTO GALILEO - ”UN PONTE TRA LE SCUOLE” - DIDATTICA IN CONTINUITÀ del gruppo "Galileo" dell ’ I. C. S. “L. Gereschi” di Pontasserchio (Pi), coordinato dalla D.S. Dott.ssa Lida Sacconi

GLI SPAZI DI ASCOLTO NEGLI ISTITUTI COMPRENSIVI della dott.ssa M. R. Cranchi sociologa, servizio La Zattera Comune di San Giuliano Terme

IL PICCOLO GRUPPO: CONTRIBUTI OPERATIVI del gruppo "Galileo" dell’Istituto “BRUNI” di Padova, a cura delle  D.S. dott.ssa Francesca Baraldi e dott.ssa Sandra Tonelli


Nel pomeriggio, sempre del 21, gli altri contributi delle scuole della rete con interventi della dott.ssa Donatella Buonriposi dirigente tecnico del MIUR per la Toscana. Le relazioni delle scuole sono state le seguenti:

 

LA COLLABORAZIONE SCUOLA-FAMIGLIA: PROSPETTIVE DI INTERVENTO del dott. Liano Betti,  D.S. dell’I. C. S. di Vecchiano (Pi)

RIFLESSIONI SULL’INTERCULTURA NELLA SCUOLA DELL’INFANZIA del gruppo "Galileo" del Circolo Didattico Statale di Mede coordinato dalla D.S. dott.ssa Maria Grazia Demartini

LA VALUTAZIONE FORMATIVA E LA DOCUMENTAZIONE DEI PROGRESSI NEL PROGETTO GALILEO del gruppo "Galileo" del Circolo Didattico Statale di Pescia 1, coordinato dalla D.S. dott.ssa Alessandra Falpo

IL PORTFOLIO del gruppo "Galileo" dell’ I. C. S. “Galilei” di Pieve a Nievole (PT), coordinato dalla dott.ssa Annalea Pession

LA COLLABORAZIONE FRA SCUOLE E LA ORGANIZZAZIONE DIDATTICA del gruppo "Galileo" dell’I.C.S. “Don Milani” di Ponte Buggianese (PT), coordinato dalla D.S. Dott.ssa Prof.ssa Franca Baldi e del gruppo "Galileo" dell’I.C.S. “Ferrucci” di Larciano (PT), coordinato dal D. S. Dott. Prof. Andrea Faini

LA COSTRUZIONE DEI CURRICOLI VERTICALI del gruppo "Galileo" dell'' I. C. S. di Piazza al Serchio (LU)  e dell''I. C. S. “Tifoni” di Pontremoli (MS), coordinati dai DD. SS. dott. prof. Umberto Bertolini e Dott. Prof.Angelo Ferdani.

 

Ed infine il 22 mattina i ordine:

LA PERSONALIZZAZIONE DEI PERCORSI FORMATIVI del dott. prof. Giuliano Giuntoli dell''équipe scientifica del progetto Galileo

ASPETTI APPLICATIVI DELLA RIFORMA E CRITICITA’ del dott. Andrea Famiglietti, D.S. dell’I.C.S. “G.B. Niccolini” di San Giuliano T.( PI)

IL PRIMO ANNO DI IMPLEMENTAZIONE DEL PROGETTO GALILEO: DIFFICOLTA’ E STRATEGIE DI SUPERAMENTO del CRED, gruppo "Galileo" della Valdera (Pi) coordinato dalla D. S. Dott.ssa Daniela Pampaloni

LA SCUOLA E L’AZIENDA ASL IMPEGNATE PER IL BENESSERE DEGLI ALUNNI DELLA SCUOLA DELL’INFANZIA. del gruppo "Galileo" di La Spezia, coordinato dalla dott.ssa Manuela Bellocci del C.S.A di La Spezia e dal dr. Agostino D’ Imporzano della  A.S.L. N. 5 dello Spezzino

LA FLESSIBILITA’ NELL’USO DELLE RISORSE PER OTTIMIZZARE - L’OFFERTA FORMATIVA PER TUTTI GLI ALUNNI del gruppo "Galileo" coordinato dal D. S. dell’ I. P. Alberghiero S. di Montecatini Terme (PT) dott. prof. Pierangiolo Mazzei

LE RETI NEURONALI: LA COSTRUZIONE NELL’INFANZIA E LE FUNZIONI del prof. ALBERTO MURATORIO neurologo

CONCLUSIONI  della prof.ssa Ida Nicolini, assessore P.I. Comune di San Giuliano Terme (Pi)


Davvero molto materiale, che troverà spazio nel nostro sito, nelle apposite pagine che andremo a costruire via via che i relatori ci faranno pervenire i loro contributi. Intanto è già attiva la pagina fotografica.

Umberto Bertolini

 

5527

Valutazione Articolo

Punteggio Medio: (Ancora Nessun Voto)

Argomenti Correlati

Formazione

"Cronaca del convegno di San Giuliano" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

Dizionario galileiano

· La mente e i suoi processi

Galileo Educational rivista on line del metodo Galileo For Education

Reg.del Tribunale di Lucca n.801 del 20-04-2004

Direttore Responsabile Floriano Moni

Nodo: Rivista ufficiale del metodo didattico Galileo For Education Ultimo inserimento News; 17:06:20 21/07/2017
[ Privacy - Note Legali - Accessibilita' - Credits - Mappa del Sito - Elenco Siti Tematici]